Bere dell’acqua che abbia una residuo fisso basso è particolarmente importante per tutte quelle persone che soffrono di calcolosi renale. È risaputo infatti che il residuo fisso, se è presente in quantità eccessive, è in grado di giocare un ruolo determinante sul formarsi dei cosiddetti calcoli renali.

Dunque chi è interessato da questo problema ha necessità di bere molta acqua, ma a patto che questa sia leggera e dunque abbia un residuo fisso basso. Per residuo fisso basso si intende una quantità che indicativamente è più bassa di 150 mg/L.

Per questo motivo chi è interessato da calcolosi renale preferisce bere acqua minimamente mineralizzata e diminuire così in maniera drastica la possibilità che i nuovi calcoli possano formarsi.

 

Cosa favorisce la formazione di calcoli?

Bisogna comunque dire che a favorire la formazione di calcoli renali possono essere anche fattori quali l’alimentazione, uno stile di vita sedentario e l’obesità, tra gli altri. Dunque non si tratta esclusivamente di un fattore ma al contrario la somma di tante cose unite chiaramente ad una predisposizione genetica.

 

L’importanza di bere una buona acqua

Ad ogni modo, una delle prime cose da fare quando si è interessati da calcoli renali è quella di cominciare a bere sempre almeno due litri d’acqua ogni giorno facendo in modo da scegliere un acqua con un residuo fisso basso.

Nel caso in cui non si voglia o non si possono trasportare continuamente le pesanti bottiglie del supermercato, o nel caso in cui si preferisca comunque adoperare quella del rubinetto in quanto decisamente più economica, esiste un accorgimento che può rendere perfettamente potabile e leggera da bere l’acqua del rubinetto.

I depuratori New Line consentono infatti di filtrare l’acqua di casa e renderla migliore, più leggera e dunque perfetta per quanti hanno necessità di bere un acqua dal residuo fisso basso e dal sapore gradevole. Il sistema New Line va inoltre ad eliminare tutti quegli elementi nocivi che possono essere presenti nell’acqua del rubinetto di casa, rendendola al tempo stesso più sicura.